Aldo Palazzeschi e Venezia
PUBBLICAZIONI

Aldo Palazzeschi e Venezia

A cura di Simone Magherini

Cartaceo

Vai al sito

  • ISBN: 978-88-6032-300-2
  • Formato: 14x22, con foto a colori
  • Pagine: 184
  • Prezzo: € 18,00
  • Codizioni accesso: A pagamento
Il presente volume raccoglie gli Atti della Giornata su "Aldo Palazzeschi e Venezia", organizzata il 14 maggio 2013 dal Centro di Studi “Aldo Palazzeschi” dell’Università di Firenze, in collaborazione con la Fondazione Querini Stampalia, per indagare l’intenso legame affettivo e creativo che unisce lo scrittore fiorentino alla città lagunare.
In una ideale e selettiva carta geografica del cuore palazzeschiano la città di Venezia, assieme a Firenze, Roma, Napoli e Parigi (unica eccezione fuori d’Italia), non occupa solo un posto di sicuro rilievo bio­grafico e intellettuale, ma rappresenta un vero e proprio luogo dell’anima, a cui il poeta riconosce, fin dal suo primo folgorante incontro all’età di sei anni, il debito di «uno dei più generosi e difficili fra gli insegnamenti, che è quello di scoprire e conoscere se stesso».
La Venezia di Palazzeschi è uno spazio reale e allo stesso tempo immaginario, umano e fantastico, in cui è possibile cogliere da una prospettiva privilegiata («una sorta di finestra aperta sulla propria interiorità e sul mondo») la complessa e tormentata esperienza biografica e letteraria di un autore imprendibile e impenetrabile.
Parole chiave
  • Palazzeschi
  • venezia
  • avanguardie
  • novecento
  • futurismo